Consulenza Controllo di Gestione e Business Plan

Consulenza Informatica e Reti

Consulenza sistema Qualità

Screen Shot 01-19-15 at 02.53 PM 001

Consulente Strategico: In questi tempi di crisi, è un’idea vincente, un’idea che nasce dall’esperienza di circa 30 anni di lavoro svolti sempre Consulente Strategico Gabriele Coppiniin “trincea”, vale a dire in quel luogo non fisico dell’azienda dove vengono prese le decisioni, dove vengono decise le spese, e soprattutto dove si fa di tutto per tenere alta la redditività dell’azienda stessa. Questo è ciò che ho fatto quasi dall’inizio della mia carriera lavorativa. Per fare questo tipo di lavoro occorre fare e suggerire scelte coraggiose, e soprattutto avere delle idee innovative, e non abbassare mai la guardia.

Come rimettere a posto un’azienda in difficoltà nel 2016? Prima di tutto occorre definire le strade da percorrere. La prima è un risanamento di tutti i costi, un abbattimento delle spese aziendali, e poi occorre aumentare il fatturato. Per poter perseguire entrambe le strade, occorre un consulente strategico aziendale che guidi l’azienda attraverso un monitoraggio di risultati economico-finanziari, come i KPI, con statistiche mensili di tutti gli indicatori quantitativi di vendita e produzione (e di produttività ovviamente). La seconda fase consiste nel condurre a termine una serie di azioni che vanno a migliorare lo stato di salute dell’azienda. Qui si va a toccare l’aspetto qualitativo, cioè il sistema qualità in azienda, il miglioramento e snellimento dei processi, l’analisi dei “colli di bottiglia”, l’analisi e il miglioramento del CSI (customer satisfation index) perché quando il cliente è soddisfatto rimane nostro cliente, ci fa pubblicità e spende più volentieri. Occorre riportare in azienda dei valori fondamentali, la fiducia e la fedeltà (fidelizzazione).

Nella mia attività ho cercato di raggruppare e sviluppare gli aspetti più influenti nel migliorare la gestione aziendale. Insieme al controllo di gestione, come consulente strategico ho ritenuto di sviluppare la razionalizzazione delle reti di computer e i flussi di dati, quindi ho ritenuto di privilegiare il sistema qualità e l’analisi dei KPI per ottenere grandi miglioramenti nei processi aziendali, ottimizzando tutti gli aspetti dell’attività con un ritorno altamente positivo sulla soddisfazione dei clienti. Inoltre ho curato molto i servizi aftersales, dal livello degli standard organizzativi (spesso imposti da casa madre), all’ottimizzazione delle risorse, al monitoraggio della produttività, e ultima ma non meno importante la formazione (online e on-site). Tutti aspetti strategici di prim’ordine, che se ben curati da un professionista come un consulente strategico, cambiano il destino dell’azienda, con costi inferiori a quello che normalmente si pensa.

E’ vero che i servizi professionali di un consulente strategico sono servizi ad alto valore aggiunto, e possono davvero far ottenere risultati migliori spendendo molto meno, ma non per questo tali servizi devono costare cari.

Chiedi una consulenza, CONTATTACI!

Share Button
Ti serve un Resp. Aftersales
Però non puoi assumerlo? Nessun problema! CONTATTACI! per avere:
- Contatti con ispettori e uffici postvendita di casa madre
- Rilevazione dati produttività
- Analisi/ottimizzazione costi
- Gestione Flussi di conti interni (ripristini usato, preconsegne ecc.)
IL PREZZO? MENO DI QUANTO PENSI! CONTATTACI!
Oggi
luglio: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31